Chi siamo

Siamo un gruppo di persone fibromialgiche che hanno deciso di costituire l’Associazione culturale “La Compagnia dei Fibromialgici”, senza scopo di lucro.

L’Associazione si prefigge di svolgere attività che favoriscano la diffusione di informazioni e la migliore comprensione della fibromialgia, malattia cronica della quale non si conoscono ancora le cause e per la quale non esistono al momento terapie specifiche e risolutive.

Per raggiungere i propri scopi, l’associazione realizza attività a favore di associati e non associati che, a titolo esemplificativo e non esaustivo, sono: la pubblicazione di un periodico dedicato al tema e altre pubblicazioni specifiche; seminari, conferenze, corsi di formazione e aggiornamento, partecipazione a progetti, bandi, concorsi e simili le cui finalità siano riconducibili agli scopi e attività istituzionali.

Attraverso le nostre iniziative vogliamo portare in risalto la fibromialgia e creare “comunità” intorno a questa patologia; per questo il nostro strumento privilegiato è la rivista “Fibromialgia. La rivista Italiana”. Tutto nasce dalla rivista inglese “Fibromyalgia UK”, alla quale alcune di noi sono abbonate da anni e che spesso ci ha dato conforto. Vogliamo offrire qualcosa di simile a chi soffre di questa sindrome qui, in Italia.

E’ così che abbiamo deciso di pubblicare la prima rivista italiana dedicata interamente alla fibromialgia, in collaborazione con Fibromyalgia UK. Il nostro periodico è bimestrale e contiene suggerimenti su come affrontare i disagi quotidiani della malattia, come convivere al meglio con la fibromialgia e informazioni su cosa sta elaborando la scienza in tutto il mondo.

“Fibromialgia. La rivista italiana” è anche un mezzo d’intrattenimento per ridere dei dolori e sdrammatizzare le difficoltà che in questa malattia ci accomunano.

 

VISIONA QUI IL NOSTRO STATUTO